Microsoft: documenti rubati dagli hacker

907
0
CONDIVIDI

Microsoft ha svelato questa settimana che alcuni documenti, associati con le indagini delle forze dell’ordine, sono stati rubati durante un attacco hacker alle email degli impiegati. Il gigante di Windows è stato di recente oggetto di un attacco dell’esercito elettronico siriano (Syrian Electronic Army) riguardante la compromissione di account di posta elettronica. Tuttavia gli hacker siriani sarebbero riusciti a violare soltanto un “piccolo numero” di caselle email degli impiegati.

Adrienne Hall di Microsoft ha detto:

Mentre la nostra indagine prosegue, abbiamo appreso che c’era l’accesso non autorizzato a determinati account di posta elettronica dei dipendenti, e le informazioni contenute in tali account potrebbero essere divulgate.

Non è la prima volta che Microsoft ha problemi del genere, e di sicuro la compagnia si sta impegnando per limitarne la frequenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS