Roma, contro il traffico i vigili usano anche Twitter

60
0
CONDIVIDI

I vigili si armano di twitter. Arrivano le prime multe social. E ieri sarebbero state fatte 34 contravvenzioni dopo un gran numero di segnalazioni via social network.

A Roma, da circa un mese, è possibile segnalare con un tweet ai vigili urbani la presenza di auto parcheggiate in doppia fila, buche sulla strade o bancarelle abusive, e per il capo della polizia municipale la partecipazione “social” dei cittadini serve a far vincere il rispetto della legge, in una città tradizionalmente disordinata e vittima del traffico.

I vigili urbani sono circa 6.300, ma secondo il sindaco Ignazio Marino sono solo 1.200 quelli presenti effettivamente tutti i giorni nelle strade della città, mentre gli altri lavorano in ufficio. Così il nuovo comandante dei vigili urbani, Raffaele Clemente, ha lanciato la pagina Twitter ufficiale del corpo, invitando i cittadini a fare le loro segnalazioni online, spesso accompagnate anche da foto.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS