Impressionante Bayern, i Campioni sono ancora padroni

43
0
CONDIVIDI

Borussia M’gladbach – Bayern Monaco    0-2

 

Borussia: ter Stegen – Korb, Stranzl, Dominguez, Wendt – Kramer, Xhaka – Herrmann, Arango – Raffael, Kruse. All. Favre

Bayern: Neuer – Rafinha, Boateng, Dante, Alaba – Lahm – Müller, Thiago, Kroos, Shaqiri – Götze. All. Guardiola

Arbitro: Gagelmann (Brema)
Marcatori: 7′ Götze, 53′ Müller

Il nuovo anno si apre nello stesso modo in cui si era chiuso il precedente, con un Bayern vincente e padrone indiscusso della Bundesliga. I bavaresi di Pep Guardiola hanno vinto 2-0 a M’gladbach nell’anticipo della 18.a giornata, dimostrando di avere ancora la stessa fame del girone di andata. I Campioni d’Europa hanno condotto l’incontro dall’inizio alla fine. Trovando il vantaggio già al 7′ con un destro ad incrociare del genio Götze. Il Borussia ha causato il colpo e fino alla fine del primo tempo ha rischiato di capitolare sotto la spinta del Bayern. Solo nel finale di tempo i padroni di casa hanno sfiorato il pareggio grazie ad un sinistro di Kruse che ha colpito il palo con Neuer battuto.
Nella ripresa la musica non è cambiata, anche sei Fohlen di Lucien Favre hanno colpito un secondo legno con un destro di Herrmann. Il Bayern, sempre al comando dell’incontro, hanno chiuso il match al 53′ grazie ad un calcio di rigore di Thomas Müller. Nel finale di gara si è rivisto in campo anche Arjen Robben, completamente recuperato pronto a tornare dal primo minuto.

I bavaresi con questa vittoria, incrementanti il loro record arrivando a 42 risultati utili consecutivi. Per il Borussia si tratta invece della prima sconfitta in casa dopo otto vittorie ed un pareggio. Ottima squadra quella di Favre ma contro questo Bayern ci vorrebbe un miracolo. I Campioni sono forse in questo momento, la squadra più forte del mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS