Flexi-Bar: ecco tutti i benefici

643
0
CONDIVIDI

Il mondo del fitness e il business che ruota attorno ad esso, come sappiamo, è in continua evoluzione. Ogni giorno siamo tempestati dalle televendite e per la maggior parte si tratta di prodotti per il fitness o il wellness che promettono zero sforzi e successo immediato. Ma quanti di questi prodotti sono veramente efficaci?

Sicuramente una pedana o un tappeto vibrante – associato comunque ad una dieta corretta e ad un costante esercizio fisico – possono aiutare a tonificare e a rimodellare il nostro corpo, ma non sono certamente strumenti miracolosi. In realtà questi attrezzi hanno un grande limite, in quanto l’azione vibrante non è generata dal movimento ma indotta esternamente, saltando un processo fondamentale, quello neuro-muscolare; cioè i muscoli si contraggono a causa delle vibrazioni esterne e non perché il cervello comanda loro di farlo. Una spesa inutile quindi per chi vuole veramente dimagrire o tenersi in forma.

Un’alternativa utile è l’allenamento con la Flexi-Bar, dove il movimento è generato dall’individuo in modo naturale e la vibrazione che ne scaturisce è solo una conseguenza fisica.

All’inizio, questo semplice ma efficace attrezzo veniva usato esclusivamente nei centri riabilitativi e fisioterapici. Oggi, viste le sue tante proprietà molti centri fitness, lo propongono nelle proprie sale attrezzi. Si tratta di una barra flessibile con una impugnatura al centro e dei piccoli pesi posti alle estremità.

In commercio ne esistono vari modelli in base alle dimensioni e al peso, disponibili in diversi colori che ne differenziano l’utilizzo. Si parte da una flexi-bar baby di colore verde, adatta ai bambini oppure alle persone che hanno la necessità di riabilitare articolazioni o parti del corpo a seguito di un infortunio; abbiamo poi un modello di resistenza media di colore rosso adatto a tutte le persone, libere da patologie osteo-articolari, che vogliono realizzare un buon lavoro allenante. L’ultimo modello invece è studiato sopratutto per gli atleti che hanno bisogno di una resistenza alta per ottenere un effetto allenante adeguato; in questo caso la barra è di colore nero.

La Flexi-Bar è in grado di allenare direttamente il busto ed indirettamente tutto il corpo. Con una serie di esercizi specifici si possono rinforzare le spalle, il ventre, gli estensori del dorso, il pavimento pelvico, mentre con i classici lavori di tonificazione o potenziamento, si agisce prevalentemente sui fasci muscolari esterni. L’azione vibrante della barra si manifesta con una azione di tensione riflessa del tronco. Ad ogni vibrazione corrisponde uno specifico allenamento muscolare soprattutto a livello del dorso e dell’addome.

Questi muscoli entrano in funzione al fine di stabilizzare tutto il corpo nel tentativo di opporsi al movimento vibrante dell’attrezzo. L’attrezzo si presta ad un uso estremamente semplice, è versatile, pratico ed economico e sopratutto agisce in modo efficace sui muscoli profondi senza appesantire il sistema scheletrico. In pratica aiuta chiunque la utilizzi a mantenere una postura migliore dentro e fuori la palestra.

Trovate maggiori informazioni sul sito del rivenditore ufficiale, cliccando su link.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS