BlackBerry: azioni in rialzo del 50%, ma perché?

1452
0
CONDIVIDI

Gli azionisti BlackBerry negli ultimi anni dovuto mandare giù bocconi molto amari, ma nell’ultimo mese le azioni del colosso canadese sono salite del 50%, arrivando a 9 dollari ad azione. Ma perché questo importante balzo in avanti? Tutto sembrerebbe cominciato con la nomina di John Chen, diventato CEO a tutti gli effetti della società. Questa scelta ha invogliato gli investitori a scommettere su questa società, ora in mano ad un dirigente capace (non che i precedenti non lo siano stati), voglioso di ripartire con importanti innovazioni e un occhio rivolto sempre alla tradizione.

Nonostante questo incredibile balzo in avanti, possedere oggi un titolo azionario BlackBerry rappresenta ancora una grossa scommessa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS