Apple rimborsa gli acquisti in-app fatti per errore

1041
0
CONDIVIDI

Oggi è arrivata la notizia di un accordo tra la FTC e Apple a riguardo della questione degli acquisti in-app, conclusi per sbaglio da parte di bambini senza il consenso dei genitori.

Secondo quello dichiarato Apple restituirà più di $32,5 milioni a coloro che hanno ricevuto in casa o via mail una fattura con diversi acquisti, realizzati non da loro ma dai loro figli per sbaglio. Non sappiamo se la restituzione dei soldi partirà già da ora (come dovrebbe essere), ma entro il 31 Marzo, Apple dovrà aver sistemato i conti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS