Hyundai: se ti licenziano non paghi le rate

529
0
CONDIVIDI

Interessante iniziativa della casa automobilistica Hyundai. Se vivi in Spagna e perdi il lavoro a causa della crisi, che sta inevitabilmente mandando in rovina molte aziende e i loro dipendenti, la casa automobilistica sudcoreana non ti fa pagare le rate dell’automobile che hai appena acquistato per un intero anno. Si tratta di un’ottima iniziativa, che non potrà che far stare più tranquilli i consumatori. Gli spagnoli apprezzano tale decisione, dato che per il 71,4% di loro la prima preoccupazione riguarda proprio la perdita del posto di lavoro.

Sono molti coloro che decidono di non acquistare una nuova automobile proprio per paura di non poter adempiere al pagamento. Il mercato automobilistico soltanto nel mese di dicembre 2013 è tornato a registrare un piccolo segno positivo, dopo mesi e mesi di dati più che negativi. Ma conosciamo meglio questa iniziativa di Hyundai.

Essa si rivolge a lavoratori di età compresa fra i 18 e i 65 anni, indipendentemente dal fatto che lavorino in proprio o come dipendenti, e prevede il blocco di 12 rate per finanziamenti che hanno previsto un importo mensile non superiore ai 600€. È previsto un aiuto anche per chi non ha sottoscritto un finanziamento presso un concessionario Hyundai, ma ha pagato in contanti: in questo caso si riceverà un “rimborso” di 350 euro mensili, per un massimo di dodici mensilità.

Attraverso questa iniziativa sarà sicuramente facile acquistare la nuova Hyundai i20. Potete conoscerla nei dettagli utilizzando siti come questo.

fonte | Motori.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS