Cover Touch 2 di Microsoft, la recensione

1703
0
CONDIVIDI

Uno degli accessori più interessanti che hanno accompagnato il lancio del Surface 2 (da me recensito qui) e del Surface Pro 2 è stata la Cover Touch 2, la speciale che cover progettata da Microsoft di cui oggi vi proponiamo una breve recensione.

La prima caratteristica che distingue questa cover è la presenza di una tastiera integrata sensibile alla pressione. Nonostante sia spessa appena 2,75 mm la speciale cover di Microsoft è dotata di retroilluminazione che si attiva al passaggio della mano grazie ai sensori di prossimità integrati. Sebbene i tasti siano leggermente in rilievo, a causa dello spessore ridotto la tastiera non è in grado di fornire un ottimo feedback. Questo però ne compromette l’utilizzo solo in una piccolissima parte: la praticità della Cover Touch 2 è infatti garantita anche dal touchpad e dagli appositi tasti per gestire le varie funzionalità di Windows 8.

La seconda importante caratteristica della Cover Touch 2 riguarda la velocità con cui questa si aggancia al Surface: grazie a dei magneti integrati, il collegamento avviene in un battito di ciglia e può essere fatto quasi ad occhi chiusi. Gli stessi magneti ovviamente impediscono alla cover di sganciarsi dal dispositivo, in qualsiasi posizione essa si trovi.

Tutte queste ottime caratteristiche hanno però un prezzo abbastanza salato: la Cover Touch 2 costa infatti 119 € ed è disponibile nella sola colorazione nera. Maggiori informazioni sono disponibile a questo indirizzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS