La Top 11 del 2013 – Bayern e Dortmund padroni

1289
0
CONDIVIDI

L’ultima Top 11 del 2013 è un giusto omaggio a Bayern Monaco e Borussia Dortmund, le squadre tedesche che hanno contraddistinto tutto l’anno. Il modulo è 3-4-3:

In porta c’è Manuel Neuer, portiere che nel 2013 ha incassato solamente 18 reti in Bundesliga. ormai una sicurezza a livello mondiale. Difesa a tre con Lahm a sinistra, Hummels al centro e Dante a destra. Un trio difensivo eccezionale che unisce qualità e quantità. Tre nazionali che nel 2013 sono stati superlativi, soprattutto i due Bayern.

A centrocampo c’è invece una qualità pazzesca. A sinistra c’è Franck Ribery e non serve aggiungere altro. A destra c’è Marco Reus, un calciatore che straordinario e che il Dortmund ha valutato 60 milioni di euro. Gol, assist al bacio e un’infinità di corsa sulla fascia, sono doti che hanno pochi giocatori al mondo. Centrocampo pazzesco per gol e leadership, con Alex Meier del Francoforte e Gundogan del Borussia Dortmund.  Se il secondo lo si conosce meglio, il primo è da anni l’anima delle “aquile rossonere”. La scorsa stagione si è conclusa al terzo posto nella classifica marcatori con 16 reti in 31 partite.

Attacco atomico con Lewandowski, Kruse e Kiessling. Questo attacco, nel 2013, ha segnato la bellezza di 88 reti. La loro sfida, nel prossimo anno, accenderà anche la lotta per la Champions League.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS