Marco Polo: la app per condividere la propria posizione

613
0
CONDIVIDI

Marco Polo è una nuova app che permette agli utenti di condividere la propria posizione con gli amici: è nata con l’idea di semplificare al massimo la fatidica situazione del “Dove ci incontriamo?” o “Dove ti trovi?”.

Usare Marco Polo è semplicissimo: dopo aver selezionato l’amico col quale si vuole condividere la posizione, basta cliccare sul pulsante con scritto – ovviamente – “Marco”. La app non è invadente come Facebook o Foursquare, con i quali si condivide la propria posizione con tutti i propri contatti, e quindi può sembrare utile; purtroppo non è la prima app che serve a fornire ad altri la propria posizione: Glimpse nel 2010 faceva lo stesso, e soprattutto è già presente un competitor a dir poco enorme, WhatsApp, con il quale si può facilmente condividere la propria posizione GPS con i contatti in rubrica, senza dover aggiungere nessuno.

Marco Polo sarà probabilmente un trampolino di lancio della start-up che l’ha creata: ora come ora è piuttosto inutile, ma se saranno aggiunti altri servizi potrà diventare sicuramente qualcosa di interessante.

Marco Polo è disponibile in beta privata su Android, e su App Store, ma solo negli U.S.A.. Una nota: la app “Marco Polo!” su Google Play non è la app corretta, visto che non è ancora stata pubblicata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS