Il 2013 sotto la lente: solito Bayern, crollo Werder

36
0
CONDIVIDI

Foto – Kicker

Come si sono comportati i club di Bundesliga nel 2013? Nell’intero anno solare, in 34 partite considerando le 17 della passata stagione e le 17 del girone di andata dell’attuale Bundesliga, si riscontra come il Bayern Monaco sia la regina indiscussa di Germania con  ben 93 punti conquistati su 33 gare (ne manca una per l’impegno al Mondiale per Club). Bello vedere come al secondo posto ci sia un sorprendente Bayer Leverkusen con 1 punto in più del Borussia Dortmund, 69 a 68. Le “aspirine” sono state così nel 2013, la seconda forza di Germania.

Dimostra di essere la vera sorpresa dell’anno l’Augsburg di Weinzierl, che si assesta al settimo posto solitario con 48 punti. Un risultato sorprendente per i bavaresi che non dimentichiamo, sono al loro terzo anno di Bundesliga. Un miracolo che continua a deliziare la Germania e l’Europa.

Sprofonda invece all’ultimo posto il Werder Brema, che tra la brutta annata di Schaaf e quella attuale agli ordini di Dutt, ha collezionato solamente 31 punti in classifica. Il dato più brutto è quello dei gol subiti, perchè quando si incassano ben 74 gol in 34 partite, essere riusciti a mantenere la categoria è giù un mezzo miracolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS