Il gioco online: avvertenze e curiosità

212
0
CONDIVIDI

In una situazione di crisi come quella che sta attraversando l’Italia, il notevole aumento degli incassi da parte dello Stato derivanti dal gioco online viene spesso interpretato come un tentativo disperato da parte degli italiani di risolvere una difficile situazione finanziaria.

Ovviamente una parte di questo fenomeno può essere attribuito a tale fattore, tuttavia non bisogna dimenticare che l’incremento dei ricavi da parte dello Stato deriva innanzitutto dalla recente legalizzazione in Italia dei giochi online, che in passato non erano consentiti. In questo modo si è riusciti a far emergere il cosiddetto “sommerso” dei siti di poker online, che ora vengono puntualmente tassati.  Un altro contributo deriva dalla regolamentazione delle slot online, che da dicembre 2012 risultano legali anche nel nostro paese.

Per essere sicuri che un determinato sito web sia legale, bisogna verificare che sia presente la certificazione AAMS, e che quindi sia ufficialmente riconosciuto dallo Stato.

Tra le ultime novità in materia, sta riscuotendo un enorme successo il black jack surrender , una variante del black jack tradizionale, nella quale viene data al giocatore l’opzione di arrendersi (appunto “surrender”) dopo aver ricevuto la seconda carta, e ricevere quindi indietro il 50% della somma precedentemente puntata.

Per provare il gioco bisogna registrarsi ad un sito web di giochi online, dove spesso è possibile contattare il servizio di assistenza 24 ore su 24, in modo da fugare qualsiasi dubbio. Dopo aver creato l’account è importante proteggere i propri dati sensibili, come password e nome utente, inoltre vi consigliamo di collegarvi esclusivamente dal proprio pc: i dati infatti potrebbero restare in memoria, o si potrebbe rischiare di accedere tramite un terminale attaccato da spyware.

È buona norma infine affidarsi solamente a quei siti web che richiedono una verifica durante la registrazione della propria identità, ossia una copia digitale della carta d’identità per evitare truffe e salvaguardare i propri dati sensibili.

Buon divertimento!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS