Microsoft: nuova pubblicità alquanto bizzarra

898
0
CONDIVIDI

Piuttosto che correggere gli errori di matematica di Excel, Microsoft sembra voler supplicare il pubblico a voler prendere sul serio Windows 8.1, usando come slogan la frase “Onestamente, funziona per lavoro”. L’intensa campagna pubblicitaria (del valore di chissà quanti miliardi) effettuata da Microsoft per Surface e Windows sembra come una sorta di scusa per l’enorme errore fatto con Excel nei cartelloni a San Francisco.

Windows.works.112613

E non è finita qui. Nel manifesto si porta l’utente ad acquistare un netbook Asus Transformer piuttosto che il Surface, la cui Microsoft è proprietaria. Forse è un modo per aumentare le vendite di Asus dato che le vendite di tablet sia Windows che Android non sono state così entusiasmanti, come confermato da una ricerca IDC dove è stato riportato che Asus ha consegnato un totale di soli 3,5 milioni di tablet nel Q3. Microsoft è anche famosa per le pubblicità offensive verso altre aziende come quando Keynote, Numbers e Pages (la suite di Apple) sono state considerate “app-copia”.

SurfaceExcel.000.111013

Insomma Microsoft (come Samsung?) non si smentisce mai: tra pubblicità offensive ed errate forse è meglio se, prima di mandare in stampa una pubblicità, verifichino qualche volta in più la correttezza di tale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS