Bayer, contro lo United per una notte magica

36
0
CONDIVIDI

Il Bayer Leverkusen cerca stasera contro il Manchester United, il pass definitivo per gli ottavi di finale di Champions League. Inutile dire che sarà una gara difficilissima, anche se i rossoneri di Hyypia vantano tra le mura amiche della BayArena, un ruolino di marcia impressionante fatto di 8 vittorie tra campionato e coppa ed un solo pareggio contro il Bayern Monaco.

Contro lo United mancherà Sidney Sam, sostituito da Castro, mentre sarà al suo posto Stephan Kiessling, che in conferenza stampa ha parlato dell’ottimo momento Bayer:

“Tutta la Germania sta ammirando la nostra stagione. Senza particolari sussulti e con una campagna acquisti attenta, stiamo disputando un’ottima stagione. In casa penso che ce la possiamo giocare con tutti, per questo anche contro il Manchester daremo tutto quanto. Per noi è importante vincere ma anche giocare bene, un valore che il nostro tecnico ci ha insegnato dal primo giorno di allenamento. Domani (oggi,ndr) sarà comunque  importante non perdere, in modo da poterci giocare la qualificazione all’ultimo turno contro la Real Sociedad. In caso di vittoria invece, che rimane il nostro obiettivo, potremo brindare a qualcosa di grande per la nostra squadra. Dobbiamo stare attenti a non buttare il vantaggio che abbiamo sullo Shakhtar. Affrontiamo una delle squadre più forti del mondo e non vogliamo ripetere gli errori dell’andata quando giocammo forse la peggiore partita della stagione”.   

Il Bayer potrebbe essere la seconda squadra tedesca a qualificarsi anzitempo agli ottavi di finale di Champions insieme al Bayern Monaco. Se arrivasse la qualificazione, Voeller ha già promesso un colpo di mercato nella finestra invernale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS