Schalke, una vittoria per centrare gli ottavi

33
0
CONDIVIDI

Lo Schalke 04 vuole brindare alla quarta qualificazione agli ottavi di finale di Champions League della sua storia. Per farlo dovrà vincere a Bucarest contro la Steaua, sperando che il Chelsea faccia lo stesso al Sankt Jakob contro il Basilea. Con una vittoria in Romania comunque, la compagine di Keller potrebbe dirsi al 90% nella seconda fase della manifestazione, potendo giocare l’ultima gara in casa contro gli svizzeri. L’importante sarà non perdere, per non doversi giocare il tutto per tutto nell’ultima gara.

Dopo il pareggio di Francoforte 3-3, tecnico e giocatori hanno parlato a lungo. Gli errori sono stati capiti e Keller ha assicurato in conferenza stampa che la squadra è carica per chiudere questa sera il discorso qualificazione.  Formazione pressoché confermata quella della Royal Blue, con l’unico dibbio rappresentato da Julian Draxler, che ha accusato una piccola infezione intestinale durante l’allenamento di ieri.

Keller è comunque ottimista:

“Vogliamo chiudere i giochi questa sera, dimostrando di valere gli ottavi di Champions. La squadra ha capito gli errori di Francoforte e vuole vincere. Sabato abbiamo commesso errori di concentrazione. La squadra ha capito che deve restare concentrata per 90′ e non solo per 20′ o 40′. Soprattutto in Europa se lasci un tempo agli avversari rischi tantissimo”. 

fa eco al tecnico il centrocampista americano Jones, che promette uno Schalke diverso rispetto al campionato:

In Champions League abbiamo dimostrato di essere diversi. Sappiamo che il nostro futuro è nelle nostre mani e per questo vogliamo vincere e qualificarci. Dobbiamo avere più fiducia in noi stessi, ci manca solo questo”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS