L’Olio di Neem

309
0
CONDIVIDI

L’olio di Neem è un olio vegetale derivato dalla spremitura a freddo dei semi di una pianta sempreverde a crescita rapida, originaria del sud-est asiatico, “l’Azadirachta Indica“.

Nel paese d’origine viene considerato un’elisir di lunga vita, in grado di curare qualsiasi male. In realtà la pianta appartiene alla tradizione ayurvedica e viene impiegata da millenni per le sue molteplici proprietà, tra le più importanti:

  • È un ottimo antinfiammatorio: grazie alla presenza di agenti inibitori delle prostaglandine trova impiego nelle affezioni gengivali come la piorrea;
  • È un’antibatterico naturale in grado di contrastare il ceppo batterico della salmonella tifi e dello stafilococco aureo (responsabile dell’acne);
  • Funge da antibiotico;
  • Antifungino (efficace contro 14 tipi di funghi);
  • Antiparassitario, contrastando zanzare, pidocchi, pulci;
  • Idrata, rigenera e ristruttura i tessuti.

L’olio di Neem si trova comunemente in vendita, anche online, ed è adatto alle applicazioni esterne anche quotidiane. Possiamo ad esempio aggiungerne qualche goccia nelle creme idratanti di base, come anche nell’acqua con cui annaffiamo le piante.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS