Guardiola furioso con la “Talpa” del Bayern

160
0
CONDIVIDI

Nonostante la storica vittoria di Dortmund e la qualificazione già raggiunta agli ottavi di Champions League, Pep Guardiola è su tutte le furie per colpa di una presunta “talpa” che rivelerebbe alla stampa i cambi tattici del tecnico spagnolo.

Subito dopo la partita di Dortmund l’ex Barcellona ha tenuto la squadra a rapporto, dichiarando che chiunque venga scoperto a parlare con la stampa, sarà immediatamente messo fuori rosa e venduto nella prima finestra di mercato utile. Guardiola non ha infatti digerito le rivelazioni apparse sul quotidiano BILD nelle ultime settimane, dove puntualmente venivano rivelati i cambi tattici e di uomini che la squadra provava in allenamento. Soluzioni e informazioni, che poteva rivelare solo chi era effettivamente presente all’allenamento, visto che al suo arrivo a Monaco, Guardiola fece alzare i muri del centro sportivo del Bayern, in modo da poter svolgere l’allenamento senza essere spiato dalla stampa. Le stesse misure furono prese quando allenava  a Barcellona.

Sulla questione della “Talpa”, è intervenuto anche l’amministratore delegato del Bayern Rummenigge, che alla trasmissione “Sky 90” ha dichiarato di non aver nessun sospetto ma di condividere in pieno lo sfogo del suo tecnico: “Siamo sempre sotto la lente di ingrandimento, su di noi c’è un’ossessione mediatica senza precedenti” – ha dichiarato Rummenigge.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS