I megapixel: cosa sono e quanti ne servono?

3563
0
CONDIVIDI

Su cosa puntano i produttori di macchine fotografiche? Come avrete già notato,  sui  megapixel, l’ultimo modello ne possiede sempre un numero maggiore rispetto al precedente. Non si fa in tempo ad acquistare una macchina fotografica che, neanche sei mesi dopo, ne esce subito una nuova con qualche megapixel in più, riuscendo quasi a convincerti che il tuo modello sia già obsoleto, anche se così non è.

Sembra che più megapixel hai e più la tue foto saranno di qualità, ma questo discorso vale fino ad un certo punto. Questa continua battaglia a suon di megapixel non è nient’altro che marketing. Innanzitutto cosa sono i pixel? Sono dei punti presenti nell’area dell’immagine in orizzontale e verticale, se moltiplichiamo questi due numeri otteniamo la risoluzione. Ad esempio una fotocamera con una risoluzione da 12 megapixel avrà 4000 pixel in orizzontale e 3000 pixel in verticale (4000×3000=12 milioni di pixel).  Se non avete un numero sufficiente di megapixel per la dimensione di stampa che desiderate, la vostra immagine non apparirà nitida. Per farvi un’idea, vi mostro una tabella.

tabellarisoluzioni

Uno dei vantaggi più importanti di avere un numero elevato di megapixel è una maggior possibilità d’intervento in fase di post-produzione, potrete effettuare un ritaglio (detto anche crop) dell’immagine senza una rilevante perdita di qualità. Mentre se guardiamo il risvolto della medaglia, le immagini ad alta risoluzione corrispondono a file di grosse dimensioni e questo ne comporta una gestione un po’ più complessa.

Ciò che mi preme di dire, è di non farvi trarre in’inganno, non serve sempre stare al passo con la tecnologia, è inutile e dispendioso. Il motivo che vi deve spingere ad acquistare una nuova macchina fotografica non devono essere i megapixel, ma un corpo macchina più prestante e di maggior qualità anche come costruzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS