Borussia Dortmund – Bayern Monaco 0-3, bavaresi a + 7 in classifica

82
0
CONDIVIDI

Tutto pronto a Dortmund per l’inizio della partita. Formazioni ufficiali:

Dortmund: Weidenfeller – Großkreutz, Sokratis, Friedrich, Durm (34’st Pisczcek) – Bender, Sahin – Blaszczykowski (25′ st Aubameyang) Mkhitaryan (25’st Hoffmann), Reus – Lewandowski. All. Klopp

Bayern: Neuer – Rafinha (34’st Van Buyten), Dante, Boateng (18’st Alcantara), Alaba; Martinez, Lahm; Robben, Kroos, Müller – Mandzukic (10’st Gotze). All. Guardiola

Arbitro: Manuel Grafe

Marcatori: 20’st Gotze, 39’st Robben, 41’st Muller

Prima sorpresa per il Bayern: fuori Mario Götze e Lahm schierato nuovamente a centrocampo.

PRIMO TEMPO

– 1′ PARTITI

Bayern Monaco accompagnato al Westfalenstadion da 7000 tifosi, solito spettacolare Muro giallo la Sudtribune del Signal Iduna Park.

– 2′ Occasione per Lewandowski ma l’attaccante polacco è in fuorigioco

– 7′ Tocco in area per Martinez ma Sokratis anticipa lo spagnolo poco prima del tiro. Pallino del gioco nelle mani del Bayern, che cerca di aprire il Borussia con il consueto possesso palla in stile Guardiola.

– 14′ Angolo per il Bayern dopo una bella percussione di Muller sulla destra. Calcia Lahm e blocca Weidenfeller

Ritmi bassissimi per ora, nessuna delle due squadre vuole concedere metri all’avversario. Molto attenta la squadra di Klopp, con Reus quasi sulla linea dei difensori. Possesso palla che sfiora il 73% a favore dei bavaresi.

– 17′ Primo tiro in porta del Bayern, ci prova Kroos ma la sfera termina a lato di molto.

– 20′ OCCASIONE DORTMUND: Triangolo tra Lewandowski e Grosskreutz, cross basso dell’esterno giallonero e Neuer è costretto all’uscita bassa per anticipare Blaszczykowski. Padroni di casa vicini al gol!

– 23′ ANCORA DORTMUND VICINO AL GOL !! Blaszczykowski si libera sulla destra in area, sinistro e Alaba in scivolata sventa la minaccia.

Adesso la squadra di Klopp è più incisiva in contropiede

– 30′ REUSSSSS, sinistro potente al volo solo davanti a Neuer e respinta del portiere bavarese . Occasionissima Dortmund

– 33′ Risposta Bayern con Mandzukic: splendida girata al volo del centravanti croato e pronta risposta di Weidenfeller attento poi anche sulla girata di Muller.

– 37′ ANCORA MANDZUKIC, che occasione: cross basso di Robben e l’attaccante bavarese in scivolata non arriva di un soffio alla deviazione sottoporta. Bayern vicino al vantaggio !!!

La partita adesso è bellissima e parte a qualsiasi risultato. Dopo le occasioni Dortmund ha risposto subito il Bayern con la doppia chance per Mandzukic. Lotta senza esclusione di colpi tra Boateng e Lewandowski, con il centrale del Bayern che trova il primo giallo del match.

– 45′ FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO. Bella partita accesa nella parte centrale del primo tempo dalle occasioni per Reus e Mandzukic.

Battibecco nel finale tra Mandzukic e Grosskreutz he vengono entrambi ammoniti.

SECONDO TEMPO

SQUADRE IN CAMPO, non ci sono cambi. Lancio di banane verso il portiere Neuer sotto la curva dei tifosi del Dortmund. Neuer è un ex Schalke 04.

– 1′ PARTITI

– 3′ Punizione interessante per il Dortmund per atterramento di Reus. Batte lo stesso attaccante giallonero ma il suo è più un cross che un tiro in porta. Occasione sciupata.

– 5′ OCCASIONE DORTMUND, tocco morbido di Bender per Lewandowski ma il polacco non riesce a deviare la palla in rete sfiorandola solamente sull’uscita di Neuer. Dortmund adesso più in palla.

Si scalda Mario Gotze, il Westfalestadion è pronto a fischiare l’ex idolo.

– 7′ Lancio per Reus in velocità, palla lunga di pochissimo. Dortmund che in contropiede dimostra tutta la sua pericolosità.

– 9′ tacco di Muller su angolo di Kroos e palla di poco a lato.

– 10′ Fuori Mandzukic e dentro Gotze. Lo stadio è una polveriera di fischi per l’ex Borussia.

– 11′ Ammonito Mkhitaryan per un duro fallo su Muller.

Bayern adesso più deciso in avanti ma Dortmund sempre pronto a partire in contropiede. Gotze intanto fa il centravanti muovendosi tra le linee. Guardiola sposta Martinez davanti la difesa facendo alzare sulla linea dei centrocampisti Lahm.

– 15′ BOATENG salva il Bayern: meraviglioso intervento in chiusura su Reus lanciato a rete. Fantastico l’ex centrale del City.

– 18′ CAMBIO Bayern, fuori Boateng (grande partita la sua) dentro Thiago Alcantara. L’ex Barcellona torna in campo dopo due mesi.

– 20′ GOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL, Mario GOTZE proprio lui e Bayern in vantaggio. L’uomo più atteso, raccoglie in area un cross di Lahm e di esterno destro infila Weidenfeller. 1-0 Bayern, super gol di Mario Gotze.

– 25′ CHE OCCASIONE Mkhitaryan, Dortmund vicino al pareggio: contropiede manovrato da Grosskreutz sulla destra, cross per l’armeno solo in area che stoppa il pallone e di destro la calcia alto. Ha perso l’attimo l’ex Shakhtar.

Entrano in campo Hoffmann e Aubameyang per Blaszczykowski e Mkhitaryan

– 27′ MIRACOLO DI NEUER su Marco REUS: sinistro potente e preciso dell’attaccante giallonero e strepitosa risposta del portiere bavarese. COSA HA PRESO !!!!

Adesso il Dortmund è tutto in avanti alla ricerca del pari

– 33′ Contropiede Bayern con Robben, tocco in verticale per Gotze che di un soffio non arriva sul pallone

Guardiola si copre ancora, inserendo Van Buyten per Rafinha. Risponde Klopp inserendo dopo 178 giorni di stop, Lukasz Pisczcek.

– 37′ Dortmund che prova ad attaccare ma con poche forze e soprattutto poche idee.

– 39′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL, Arjen ROBBEN firma il raddoppio Bayern: lancio splendido di Thiago Alcantara per l’olandese, che vola in campo aperto verso Weidenfeller e con un pallonetto morbido lo supera. Goal bellissimo che chiude il match e forse anche il campionato.

– 41′ GOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLL, dilaga il Bayern con Thomas Muller, che la mette dentro su assist ancora di Robben. Spietata la squadra di Guardiola che ha praticamente approfittato di ogni occasione creata. 3-0 per i Campioni d’Europa.

– 45′ FINISCE QUI !!! Il Bayern Monaco vince 3-0 a Dortmund contro il Borussia portandosi così a + 7 sui gialloneri. Di Gotze, Robben e Muller le reti che decidono l’incontro. Punizione troppo severa per gli uomini di Klopp, che avrebbero meritato sicuramente miglor sorte. Bayern spietato e letale in contropiede: 3 tiri, 3 gol.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS