Capelli: come prevenire la caduta

271
0
CONDIVIDI

In autunno non sono solo le foglie a cadere ma anche i nostri capelli. La caduta dei capelli è un fenomeno particolarmente comune che coinvolge sia uomini che donne. Perché proprio in autunno? Anche se la causa non risulta ancora chiara, alcuni studiosi affermano che questo fenomeno fisiologico sia dovuto al ricambio naturale (come gli animali perdono il pelo e gli alberi perdono le foglie, gli umani perdono i capelli) e al rapporto fra ore di luce e ore di buio.

Altri esperti, lo riconducono ad un’eredità genetica, ai ritmi frenetici della vita, all’inquinamento atmosferico e ad altri fenomeni psicosociologici. Ovviamente, la caduta dei capelli non è sempre riconducibile ad un fenomeno stagionale. Bisogna capire se la perdita dei capelli abbia caratteristiche patologiche come prurito e dolore del cuoio capelluto.

Quando si è certi di non essere in questo caso, si può risolvere il problema adottando dei semplici ma efficaci accorgimenti. Vediamo insieme quali:

  • Shampoo: è molto importante scegliere uno shampoo adatto al tipo di capello, meglio se poco schiumoso. Controllate sempre l’INCI e preferite i prodotti con ingredienti naturali.
  • Balsamo: preferite quelli ricchi di ceramidi, sostanze lipidiche che ripristinano e mantengono integra la barriera cutanea.
  • Asciugatura: i capelli appena lavati non vanno mai strizzati ma tamponati con un’asciugamano per evitare di strapparli dal cuoio capelluto. Il phon non va utilizzato con aria bollente. Usate un diffusore per indirizzare l’aria su tutta la testa e non sulle singole ciocche.
  • Spazzolatura: i capelli non vanno spazzolati da bagnati ma da asciutti con pettini a dente di osso o d’acciaio per evitare l’elettrizzazione.
  • Impacchi fai da te: per avere capelli sani e idratati usate la quantità di una tazzina da caffè di olio di lino, mescolata con un cucchiaio di yogurt bianco naturale. Spalmate il composto sui capelli e lasciate in posa per circa un quarto d’ora.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS