Microsoft comincia a vendere gadget anti-Google

1085
0
CONDIVIDI

La campagna anti-Google “Scroogled” di Microsoft continua. La società con sede a Redmond prova ancora una volta a convincere i consumatori a evitare di utilizzare servizi “made in Google” per via delle varie questioni legate alla privacy. Oggi, per convincere ancora più utenti ad abbandonare il colosso di Mountain View, Microsoft ha messo in vendita accessori anti-Google, come cappelli, t-shirt, felpe con cappuccio, etc. I prezzi variano, ma con 7,99 dollari potete portarvi a casa una bella tazza che vi consiglia di “mantenere la calma mentre rubiamo i vostri dati”, accompagnata dal logo di Google Chrome.

Se volete dare uno sguardo a tutti i prodotti anti-Google venduti da Microsoft nel proprio allora cliccate qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS