Magicka: Wizard Wars provato in fase alpha e contest per un codice Steam

841
0
CONDIVIDI

Abbiamo provato per voi la versione alpha del’atteso gioco Magicka: Wizard Wars. Come si può dedurre dal titolo, il videogame è tratto dal gioco originale Magicka, un GDR ispirato alla mitologia nordica di grande successo disponibile al pubblico su piattaforma Steam da gennaio 2011.

tutorial

Magicka: Wizard Wars riprende le meccaniche di Magicka, ma in chiave player versus player: dopo un breve tutorial si è subito catapultati in una partita da otto giocatori, quattro contro quattro. Nonostante ieri siano stati aggiunti e potenziati i server, il nostro primo tentativo di connessione non è andato a buon fine, ma è normale in una versione alfa: il tentativo seguente – dopo aver scelto un server europeo – non dà errori.

pvp

Il gioco consiste sostanzialmente in un “Cattura la Base” classico, con mappe random da tre basi ciascuna: i giocatori si contendono le tre basi, uccidendosi a suon di magie. Le magie presenti nel gioco sono le classiche di Magicka, acqua, vita, scudo, freddo, fulmine. arcano, terra e fuoco: come in Magicka si possono assommare fino a tre magie per crearne di diverse e più potenti.

ultima schermata

Alla fine di ogni partita – in questo caso, una sconfitta – il gioco distribuirà il punteggio in base alle uccisioni e in generale in base al comportamento nel gioco, aiuto dato ai compagni, basi conquistate e altro.

Il gioco promette bene: si notano alcuni glitch grafici e molte volte – soprattutto in caso di problemi di connessione – il gioco va in crash ma, per essere una versione alfa, il gioco è molto ben fatto e senza bug troppo fastidiosi.

Il gioco ad accesso anticipato è acquistabile su Steam a 12,99 euro. Noi di TechGenius, nei prossimi giorni, pubblicheremo su Facebook, Tweet o Google+ un codice dono per Steam che vi permetterà di scaricare questo titolo a 0€. Seguiteci se volete assolutamente farlo vostro.

Per accedere a Magicka: Wizard Wars è necessario, oltre a Steam, anche un account Paradox, che potete aprire tramite il sito ufficiale del gioco.

Trovate di seguito il trailer ufficiale del gioco pubblicato da Paradox su YouTube.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS