Acer: anche Jim Wong lascia la società, è caos

795
0
CONDIVIDI

Situazione delicata in casa Acer. Dopo le dimissioni dell’amministratore delegato JT Wang, anche l’uomo destinato a prendere il suo post, ovvero Jim Wong, lascia la società. Tale decisione arriva dopo i risultati pessimi registrati dall’azienda con le divisioni Gateway e Packard Bell. Il fondatore dell’azienda, ovvero Stan Shih, rinuncerà al pensionamento per assumere il ruolo di presidente “senza stipendio”. Anche il co-fondatore George Huang ritorna nel team di gestione.

Shih e il suo team ora dovranno cominciare a prendere decisioni delicate, giorno dopo giorno. In ballo c’è il destino di una delle aziende più importanti del panorama tecnologico mondiale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS