Altra tegola per Klopp, Hummels e Schmelzer vanno ko

160
0
CONDIVIDI

E’ una stagione maledetta per il Borussia Dortmund, che dopo aver perso Gundogan, Subotic per quasi tutta la stagione, dovrà rinunciare anche a Mats Hummels che rientrerà non prima di gennaio per un problema al piede destro. E’ durato poco il sorriso per il recupero del terzino Lukasz Piszczek, dopo 178 giorni di stop per infortunio. Jurgen Klopp adesso si trova davvero nei guai e costretto ad inventare completamente la difesa che sfiderà Bayern e Napoli nelle due prossime gare di cartello. Oltre ad Hummels si è fermato anche il terzino Schmelzer per un problema ad un tendine. Anche lui dovrà rimanere fermo per tre settimane.

A questo punto Klopp può contare al centro della difesa, solamente su Sokratis e il giovane Durm, che ha già giocato in Champions League contro l’Olympique Marsiglia a settembre. Sembra quasi scontato a questo punto anche il tesseramento dello svincolato Friedrich, su cui la società aveva  preso tempo valutando anche altre strade. Almeno fino a dopo la sosta invernale, saranno solamente questi tre i centrali difensivi a disposizione di Klopp, a meno che non si arretri sulla linea difensiva Kehl, soluzione che il tecnico giallonero sta vagliando soprattutto per la sfida di sabato contro il Bayern Monaco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS