Löw prova la Germania B: a casa Ozil, Lahm e Neuer

146
0
CONDIVIDI

Il ct tedesco Joachim Löw  ha intenzione di sperimentare ancora. Nell’amichevole di martedì contro l’Inghilterra, Löw testerà una sorta di Germania B, cambiando almeno sei undicesimi della squadra che venerdì sera ha pareggiato a Milano contro l’Italia. Si vedranno così in campo dal primo minuto Weidenfeller (il più anziano portiere a debuttare in nazionale dopo Toni Turek nel 1950), Schmelzer, Draxler, Reus, Lars e Sven Bender, Kruse e Howedes. Löw ha deciso di rimandare a casa Ozil, Lahm e Manuel Neuer, proprio per dare più spazio a chi non ha giocato nella precedente amichevole. Il ct ha prestato attenzione anche nell’utilizzo delle stelle di Bayern Monaco e Borussia Dortmund, che sabato sera si sfideranno nello scontro diretto. Venerdì ha giocato dall’inizio il blocco Bayern, martedì giocherà quello Dortmund. La decisione ha scatenato comunque qualche protesta, visto che i calciatori bavaresi riposeranno tre giorni di più.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS