Flamingo: Facebook Messenger e Hangouts in un’unica app per Mac

1614
0
CONDIVIDI

Quest’oggi vi vogliamo parlare di un’interessante nuova app per Mac chiamata Flamingo. Tale applicazione permette di avere a disposizione gli amici di Facebook Messenger e i contatti Google Hangouts in un unico luogo. Con un’interfaccia minimal ma non banale, tale app vi semplificherà la vita, almeno se utilizzate spesso questi due servizi per chattare. In un unico luogo vi ritroverete sia i contatti Facebook che quelli ex-Google Talk.

Iniziare una conversazione è semplicissimo, basta premere sul relativo contatto attualmente in linea, posto nella barra di sinistra, e cominciare a scrivere. La finestra dedicata alla conversazione è stata sviluppata in modo tale da essere il più chiara possibile. Viene indicato giorno e orario di invio messaggio, con tanto di nuvolette in stile app nativa Messaggi. Capiamo subito se il contatto è disponibile per chattare con noi o se è momentaneamente occupato grazie a dei piccoli pallini colorati che, appunto, ci indicano lo status.

Flamingo invio file

Possiamo anche aggiungere nuovi contatti direttamente dall’app, tramite un apposito pulsante “+” posto in basso a sinistra. Le opzioni sono un po’ scarse. Possiamo gestire gli account Google e Facebook (supporta anche XMPP) e il modo in cui l’app può gestire i file inviati. Sì, Flamingo permette anche di inviare file. Lo possiamo fare sia direttamente, ovvero inviando il file nudo e crudo, oppure affidarci ad un servizio cloud che trasformerà quel file in un link. I servizi cloud supportati sono due: CloudApp e Droplr.

Flamingo è disponibile sul Mac App Store a 8,99€. Un prezzo decisamente troppo alto ma che vale la pena spendere se siete frequentatori abituali delle chat Facebook e Google.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS