Un robot per imparare ad eseguire l’esame della prostata

2207
0
CONDIVIDI

Tutti rimaniamo affascinati quando vediamo in TV o in quelle fiere del settore dei robot in grado di interagire con gli esseri umani. Ci sono già i primi esemplari autonomi, che camminano e afferrano oggetti. Ci sono robot però decisamente più utili, a forma di sedere. Sì, avete capito bene. Quello che vedete nell’immagine di inizio articolo si chiama Patrick ed è un robot dedicato agli aspiranti medici in grado di simulare un esame della prostata vero e proprio.

Gli studenti delle università di Philadelphia e Florida possono già cimentarsi con questo robot, che addirittura dice loro quando spingono all’interno dell’ano con eccessiva forza o quando sono troppo vicini al paziente stesso. Questi sì che sono degli strumenti tecnologici davvero utili per l’essere umano. In futuro ne vedremo sicuramente molti altri, che aiuteranno aspiranti medici o professionisti già affermati a rendere la medicina un po’ più evoluta e sicura (per quello che è possibile).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS