iPad mini Retina: ecco il teardown di iFixit

829
0
CONDIVIDI

Poteva mancare lo smontaggio del nuovo iPad mini con Retina Display da parte di iFixit? Certo che no. Subito dopo averne acquistato uno hanno proceduto allo smontaggio. Ecco cosa hanno scoperto. L’hardware interno è molto simile a quello presente su iPad Air. Troviamo infatti stesso driver video, stesso co-processore M7, stessa memoria flash NAND, stesso modulo Wi-Fi e stessi altoparlanti. Tuttavia, il nuovo iPad mini con Retina Display sembra utilizzare un processore A7 diverso rispetto al quello presente su iPad Air. Il modello APL0698 montato sul nuovo iPad da 7,9 pollici è uguale a quello presente su iPhone 5s, ed è da 1,3 GHz. Quello su iPad Air invece è da 1,4 GHz ed è siglato APL5698.

Il display presenta una risoluzione pari a 2048×1536 e sembra essere prodotto da LG. Anche Samsung e Sharp dovrebbero partecipare alla produzione di tali display, ma questi primi iPad mini hanno display “made in LG”. Rispetto al modello di prima generazione troviamo anche una batteria nettamente più grande. Si è passati infatti da 16.3 Whr a 24.1 Whr. La durata è la stessa (10 ore), ma ovviamente la batteria si è dovuta ingigantire per supportare il display Retina.

Il voto dato per la riparabilità è identico a quello di iPad Air, ovvero 2 su 10.

ipadminiretinateardown2-800x447

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS