Office 365 con nuove lingue e in nuovi paesi

802
0
CONDIVIDI

Microsoft aggiorna Office 365 aggiungendo quattro nuove lingue e rendendolo disponibile in 17 nuovi mercati. Ora sono 40 le lingue supportate e ben 141 i Paesi in cui è possibile sottoscrivere un abbonamento Office 365. Le lingue aggiunte sono l’indonesiano, il kazako, l’hindi e l’ebraico. I 17 nuovi mercati invece sono: Territori palestinesi , Congo (RDC ), Tagikistan, Turkmenistan, Botswana, Namibia , Curaçao, Isole Faroe, Monaco, St. Kitts e Nevis, Etiopia, Uganda, Zambia, Afghanistan e Tanzania .

I nuovi mercati che invece ora godono degli abbonamenti a pagamento sono: Bangladesh, Uzbekistan, Vietnam, Libano, Giamaica, Bolivia, Brunei, Nicaragua, Honduras, Albania, Armenia, Bosnia-Erzegovina, Senegal, Costa d’Avorio, Georgia, Ghana, Mauritius, Iraq, Bermuda, Ruanda, Belize, Camerun, Moldavia, Mongolia, Zimbabwe, Capo Verde, Isole Figi, Kyrgyzstan, Isole Vergini (Stati Uniti ), Bahamas, Isole Cayman, Angola e Libia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS