Le mandorle non fanno ingrassare: nuovo studio

282
0
CONDIVIDI

Le mandorle sono un ottimo alimento per la nostra salute. Esse infatti, sono ricche di acidi grassi monoinsaturi, vitamine antiossidanti, proteine e fibre. Questi snack salutari vengono impiegati come ingrediente di dolci, bevande ed oli, utilizzati soprattutto in campo cosmetico.

Le mandorle fanno parte della frutta secca, da sempre considerata ipercalorica. Un recente studio afferma invece che, le mandorle non solo non fanno ingrassare, ma riducono anche la fame soprattutto se mangiate lontano dai pasti. La ricerca condotta da alcuni ricercatori della Purdue University di West Lafayette negli Stati Uniti ha coinvolto circa 137 persone a rischio di diabete.

Ad un gruppo è stato vietato di mangiare ogni tipo di frutta secca, ai restanti 4 gruppi è stato chiesto invece, di mangiare 43 grammi di mandorle o 2 ore prima o 2 ore dopo la colazione, il pranzo e la cena.

Dopo aver analizzato le schede compilate durante la sperimentazione, aver effettuato delle analisi del sangue e controllato settimanalmente il peso, si è arrivati alla conclusione che le mandorle non contribuiscono minimamente all’incremento del peso anzi riducono il desiderio di appetito.

Il meccanismo d’azione delle mandorle non è ancora del tutto noto. Tuttavia si ipotizza che la rigida struttura delle cellule di cui sono provviste le mandorle, non permette di far assorbire dall’organismo tutte le calorie presenti al loro interno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS