Mappe Apple: il servizio ora piace, mentre Google Maps perde utenti

2715
0
CONDIVIDI

Il servizio Mappe ufficiale Apple non è stato sempre come lo vedete oggi. Nel 2012 Tim Cook arrivò addirittura a scusarsi per la scarsa qualità delle mappe, che avevano causato non pochi problemi agli utenti. I nuovi dati pubblicati da comScore dimostrano però che il servizio ufficiale mappe di Apple sta cominciando a registrare risultati positivi, mentre Google Maps perde utenti. Google Maps ha registrato 58,8 milioni di utenti nel mese di settembre 2013. Pochi rispetto agli 81,1 milioni del 2012 (sempre settembre ovviamente).

Le Mappe Apple invece potrebbero esser state utilizzate da ben 35 milioni di utenti nel corso dell’ultimo anno. Non male come risultato per un’app che è disponibile soltanto su dispositivi Apple. Questo significa che sempre più utenti iPhone e iPad stanno utilizzando tale app ufficiale come prima risorsa per i loro spostamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS