Non posso usare Facebook? Mi tolgo la vita

146
0
CONDIVIDI

Il titolo è un po’ forte, lo sappiamo, ma questo è quello che deve aver pensato Aishwarya S. Dahiwal, una studentessa indiana. Sì, avete capito bene. Questa ragazza si è tolta la vita qualche giorno fa perché i genitori le impedivano di utilizzare il proprio profilo Facebook, sia sul cellulare che su computer. I genitori erano (giustamente) preoccupati della cattiva influenza che questo social network potesse avere sulla figlia, ma purtroppo le conseguenze del loro divieto sono state peggiori del previsto.

Aishwarya S. Dahiwal si è tolta la vita proprio dopo aver saputo che non sarebbe stata più padrona dell’utilizzo di Facebook. È tornata nella sua camera, si è chiusa dentro e si è impaccata con una corda.

fonte | Curiosone.tv

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS