7 modifiche importanti su Twitter che dovresti conoscere

1080
0
CONDIVIDI

Tenersi sempre aggiornati sulle ultime novità dei social media non é facile al giorno d’oggi, il ritmo degli aggiornamenti é veramente veloce, ed é importante per i professionisti stare al passo. Twitter, ad esempio, ha rilasciato ultimamente degli importantissimi cambiamenti alla sua piattaforma, lo sapevate? Se così non fosse gli abbiamo raccolti, sono 7 fra i più importanti elencati nella lista qui sotto: sicuramente vi aiuteranno molto ad ottimizzare il vostro tweeting.

1. Avvisi per le emergenze

twitter-alert1

Gli utenti di Twitter hanno aiutato il social a diventare un luogo di aggiornamenti sulle ultime notizie e sulle emergenze nel mondo. Basti pensare a #Lifelife, lanciato per aiutare gli utenti giapponesi  a trovare i dispersi durante lo stato di emergenza; ed ecco perché Twitter ha introdotto gli “avvisi Twitter”, per rendere questo processo più fluido e affidabile. Basterà una registrazione e comincerete a ricevere le notifiche delle emergenze, cominciate scegliendo tra queste organizzazioni partecipanti e sottoscrivervi per ricevere gli avvisi. Una vota collegato il proprio account agli “avvisi Twitter” riceverete un SMS di notifica (qualora aveste inserito il vostro numero sull’account Twitter) oppure una notifica sull’applicazione Twitter. Gli avvisi appariranno poi nella vostra timeline con un’icona arancione per distinguerli dai comuni tweets.

2. @MagicRecs per scoprire i follows consigliati

twitter-magicrecs-dm

Più che un vero e proprio aggiornamento si tratta più di metodo sperimentale su Twitter, in pratica il profilo @MagicRecs manda agli utenti suggerimenti personalizzati di utenti e contenuti tramite messaggio diretto. Un vero almanacco dei follows, in cui il team di Twitter ha modificato l’algoritmo per raccomandare tweet e utenti del suo social. Con questa nuova funzione, riceverai suggerimenti personalizzati quando più persone in rete seguono lo stesso utente oppure hanno uno stesso preferito o il medesimo retweet/tweet. Per gli utenti mobile (iOS e Android) Twitter invierà queste raccomandazioni tramite notifiche push opzionali, le regole saranno le stesse valide per ogni altro account, quindi per usurfruire del servizio non dovrete fare altro che seguire @MagicRecs (no spam).

3. Tweets programmati

Scheduled_Tweets_JPG

Un recente aggiornamento più esclusivo riguarda l’aggiunta della possibilità di programmare un tweet, disponibile però solamente per gli annunci di Twitter e non per i normali tweet – almeno per ora. Si potranno pianificare annunci o promozioni Twitter da inviare in date e orari specifici fino ad un anno di anticipo molto utile per i professionisti che vogliono promuovere eventi a lungo termine come uscite di prodotti o anteprime. Ci sono due modi per creare tweet programmati: uno è il semplice pulsante Tweet blu sulla barra di navigazione al sito ads.twitter.com, mentre l’altro è la nuova scheda “Creativity” all’interno del proprio account di annunci Twitter. Un sacco di utenti si chiedono se questo è un buon modo per smetter di usare app di social media management per programmare i tweet: la risposta è no, visto che l’offerta di Twitter vale solo per le Ads essa non può sostituire il carnet di strumenti disponibili sulle altre app di gestione social.

4. Twitter per tablet Android

Twitter-draw-android-app

Twitter ha lungamente tralasciato l’ottimizzatione della sua app per i tablet Android, ma ora finalmente si è rimesso al lavoro rilasciano un notevole aggiornamento. La nuova applicazione per tablet Android include diverse caratteristiche uniche (sviluppate con l’aiuto di Samsung) tra cui una visualizzazione multi-schermo, che consente di visualizzare Twitter e un’altra app allo stesso tempo, e la possibilità di creare illustrazioni da condividere su Twitter o disegnare direttamente sulle vostre foto.

5. iOS 7

ios7-1-520x346

Twitter è saltato fuori, circa un mese fa, annunciando nuova versione di Twitter per iPhone e iPad con un design rinfrescato in linea a iOS 7. Gli aggiornamenti portano alcune nuove funzionalità come pure la possibilità di vedere i trend musicali grazie alla Twitter #music station su iTunes Radio e la ricerca vocale integrata di Siri. Inoltre i link condivisi su Safari vi permetteranno di vedere i collegamenti condivisi dalle persone con cui siete in contatto su Twitter.

6. Guarda la TV con un tweet

twitter-comcast-see-it-tv-remote-web

Si chiamerà “See It” ed è la nuova funzione Twitter per vedere la TV semplicemente espendendo i tweets che farà il suo debutto nel mese di novembre. Nata della collaborazione tra Twitter e Comcast e NBCUniversal, questo nuovo servizio Comcast permetterà (ai clienti TV Xfinity ovviamente) di sintonizzarsi al palinsesto e fare ogni genere di cose, come cambiare il canale, impostare il loro DVR o la riproduzione On Demand, tutto tramite il tweet. Saranno disponibili i programmi delle reti NBC, NBC Sports Network (NBCSN), CNBC, MSNBC, Stati Uniti d’America, Syfy, Bravo, Ossigeno, E, Esquire Network e The Golf Channel. Immancabili anche gli inserimenti pubblicitari, sponsorizzazioni incorporate nei video-clip in tempo reale attraverso Twitter Amplify.

7. Messaggi diretti da chiunque (se lo desiderate)

DMs

Questo potrebbe probabilmente essere il più grande cambiamento per gli operatori di marketing o venditori incalliti: Twitter ha recentemente introdotto una opzione per permettere a chiunque di inviare messaggi diretti ad un utente anche se non lo si sta seguendo. Non allarmatevi incauti following, perché l’opzione funziona solo se voi la approvate; andando sulle impostazioni e attivando l’opzione relativa (non disponibile per tutti gli account). Tutto ciò sarà di grande impatto sulla tradizionale dinamica delle comunicazioni su Twitter e sicuramente non troverà tutti d’accordo ma migliorerà almeno due aspetti relazionali: il primo luogo l’assistenza clienti delle varie aziende su Twitter potrà essere molto più veloce tagliati i fili della “@” o del follower e, secondo, le PR e il Marketing che saranno molto più agevolate nel loro compito di promozione e informazione potendo arrivare direttamente al cliente con la notizia. Comunque, a parere di chi vi scrive, era un po’ impensabile associale la parola “privacy” -del profilo- con l’universo dei i social network, una contraddizione, e Twitter l’ha riconosciuta facendo un bel passo avanti.

Voi avete altri aggiornamenti Twitter da segnalare? Scriveteli nei commenti qui sotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS