Raffael-Kruse coppia d’oro, quasi come Toni-Klose

114
0
CONDIVIDI

Se il Borussia M’gladbach vola, lo deve soprattutto alla nuova coppia gol Raffael-Kruse. Da quando sono arrivati loro, i Fohlen sono tornati la squadra combattiva e spettacolare che due anni fa conquistò il quarto posto in Bundesliga. In appena 11 partite di campionato e 2 di Coppa di Germania, la coppia d’oro del Borussia è stata coinvolta in 23 reti delle 24 complessive realizzate dalla compagine di Lucien favre, 12 direttamente realizzate da loro e le altre favorite da assist (Kruse 8 e Raffael 3).

Meglio di loro, dopo appena 11 giornate, c’è solo la coppia ex Bayern Monaco Luca Toni e Miroslav Klose, che nella stagione 2007/2008 tra gol e assist arrivarono a quota 24 (Klose 13 e Toni 11). Grazie anche a questo inizio strepitoso, i bavaresi vinsero il titolo dominando il campionato in testa dalla prima all’ultima giornata.  In terza posizione, di questa speciale classifica, troviamo la coppia del Borussia Dortmund, Mhkitaryan-Aubameyang, ferma a quota 17. 

Andando invece a ritroso nella storia della Bundesliga, troviamo la coppia dello Stoccarda 1995/1996 Balakov-Gilewicz, con 16 reti in 11 partite. Il bulgaro ne segnò addirittura 9. A pari merito l’inedita coppia dell’Amburgo Ze Roberto e Eljero Elia, che nel 2009 trascinarono l’Amburgo propiziando 16 reti, 10 il brasiliano e 6 l’olandese. Nel 2010 fu invece la volta del Norimberga che grazie ad Ekici e Schieber, ebbe il suo miglior inizio di Bundesliga degli ultimi anni, al 6° posto. Insieme i due propiziarono 15 reti.

Sempre con 15 reti troviamo, nel 202/2003, la coppia dell’Hannover Bobic-Idrissou, arrivati entrambi in estate per rinforzare i sassoni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS