Nexus 5 ha per ora l’esclusiva sul nuovo launcher Android

1323
0
CONDIVIDI

Una domanda che si sono posti molti appassionati di tecnologia e in particolare Android è cosa sta cercando di ottenere Google dalla strategia che sta portando avanti col nuovo prodotto Nexus 5 e il sistema Android 4.4 KitKat.

Fin’ora Google ha apportato aggiornamenti al sistema operativo rimanendo con il nome Jelly Bean. Si perchè la base su cui era costruito non cambiava di molto così da non dover causare troppi problemi alle aziende che producono device, per aggiornarli. Con il lancio del nuovo KitKat Google ha cercato di non svalutare i dispositivi lanciati negli ultimi 18 mesi, quindi anche quelli con caratteristiche hardware minori ma non sappiamo ancora minimamente quali saranno le aziende che si adopereranno per rendere compatibile il sistema operativo mobile.

Grafica e funzioni migliorate e di conseguenza richiesto anche un hardware che ce la faccia a supportarli. Da ciò che è stato dichiarato da The Verge sembra che Google abbia dato la possibilità ai dispositivi meno potenti di ospitare il nuovo software ma avrebbe scelto che il nuovo Launcher rimanga un’esclusiva per il Nexus 5. Sebbene l’azienda potrebbe cambiare idea e decidere di offrirlo almeno anche su altri Nexus, per adesso la scelta rimane così. Sconosciuta quindi anche la grafica che riceveranno gli altri dispositivi Google portando all’ipotetica “frammentazione” tra Nexus.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS