Autismo

286
0
CONDIVIDI

L’autismo è un disturbo che colpisce il cervello dei bambini e che consiste nella difficoltà di vivere una normale vita sociale. E’ una condizione poco conosciuta ma che nonostante ciò continua a colpire sempre più bambini. L’autismo è una sindrome che si manifesta nei primi tre anni di vita e pone il bambino difronte a una serie di difficoltà legate alla capacità di linguaggio e di comunicazione con gli altri.

Ma quali sono i sintomi?

  • Difficoltà nella comunicazione verbale e non verbale;
  • Assenza dello sguardo verso la persona che sta parlando;
  • Isolamento;
  • Ridere o sorridere senza motivo;
  • Eseguire ripetuti movimenti del corpo e parole;
  • Una certa sensibilità a uno o più 5 sensi.

Quali sono le cause? Nonostante attualmente non ci sia nessuna causa determinante e conclusiva, dai risultati di alcune ricerche scientifiche, si pensa che questa sindrome possa essere dovuta a dei disturbi nelle aree del cervello, a delle intolleranze alimentari asintomatiche o a delle disfunzioni genetiche.

Qual’è la terapia? Non essendoci farmaci in grado di curare questo disturbo, la giusta terapia è quella comportamentale caratterizzata da programmi intensivi che intervengono sulle capacità cognitive. Purtroppo dall’autismo non si guarisce completamente ma si può migliorare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS