Helpouts: gli esperti ora sono a portata di Hangouts

809
0
CONDIVIDI

Google ufficializza il nuovo servizio Helpouts. Basato su Hangouts, tale nuovo servizio mira a mettere a disposizione degli utenti esperti di ogni genere. Suddivisi per categorie, questi esperti possono aiutarci sia gratuitamente che previo pagamento. Il servizio si basa sui noti “luoghi di ritrovo” di Google, quindi sarà possibile lo scambio di file, la condivisione schermo e molto ancora ancora. Gli esperti attualmente disponibili sono stati selezionati da Google in base alle candidature giunte nelle scorse settimane. Infatti di tale servizio si parla già da diversi mesi.

Per quanto riguarda le tariffe, oltre all’aiuto gratuito, questi esperti possono chiedere un pagamento fisso per Hangouts (47,40 dollari) oppure un contributo a tempo (2 dollari per ogni minuto di conversazione). Per maggiori informazioni vi invitiamo a dare uno sguardo al filmato che trovate a fine articolo. Se invece volete sfruttare fin da subito questo nuovo servizio Helpouts cliccate qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS