Bayer, Hyypia: “Questa è la sfida più dura”

31
0
CONDIVIDI

Il Bayer Leverkusen si gioca a Donetsk una bella fetta di qualificazione agli ottavi di Champions League. Con il Manchester United in fuga in testa al girone, si giocano il secondo posto la squadra di Hyypia e gli ucraini di Mircea Lucescu. Il tecnico finlandese deve dimenticare in fretta la sconfitta di Braunschweig e tornare a giocare il suo calcio. Hyypia ha messo in guardia i suoi dal sottovalutare l’impegno, anche perchè la pressione della Dombass Arena si farà sentire: “Il risultato dell’andata è stato troppo largo. Abbiamo meritato di vincere ma il 4-0 può ingannare. In casa loro giocano benissimo, ho visto naufragare qui squadre molto forti. Dobbiamo giocare una partita di grande spessore, stare attenti alla pressione del pubblico ed alle  giocate dei loro brasiliani. fare risultato qui, ci darebbe il 60% di possibilità di passare il turno”. 

Le “Aspirine” recuperano dal primo minuto il centravanti Kiessling, tenuto a riposo contro il Braunschweig, autore all’andata di due reti. Confermati ai suoi lati sia il sud coreano Son che Sideney Sam, con Lars Bender che torna titolare in Champions League in mediana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS