Apple apre una fabbrica in Arizona per la produzione di zaffiro

1108
0
CONDIVIDI

Stando a quanto riporta AppleInsider, la società GT Advanced Technology ha stipulato un contratto pluriennale da 578 milioni di dollari con Apple. Tale accordo prevede la realizzazione di un a nuova fabbrica in Arizona capace di garantire oltre 700 nuovi posti di lavoro (per non parlare dei 1.300 lavoratori edili che parteciperanno alla costruzione della stessa). L’apertura di questa fabbrica ha però uno scopo ben preciso, ovvero mettere a disposizione un’innovativa fornace (Advanced Sapphire Furnace) per la produzione di zaffiro di alta qualità.

GT Advanced Technology conferma l’accordo con Apple dichiarando:

“Sulla base di 40 anni di comprovata produzione di zaffiro, l’Advanced Sapphire Furnace offre un ambiente altamente automatizzato, a basso rischio operativo ed in grado di produrre vetri in zaffiro di alta qualità ad un costo minimo.”

L’impianto è ora in fase di costruzione e dovrebbe essere ultimato e operativo a partire dal 2015. Apple utilizza già lo zaffiro su iPhone 5s, per il tasto Home con Touch ID e per la fotocamera, ma siamo sicuri che non ci sia di mezzo anche l’iWatch?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS