Windows XP: non ci saranno più aggiornamenti per Security Essentials dopo Aprile

1674
0
CONDIVIDI

Windows XP, come saprete,  smetterà di essere supportato ad Aprile 2014. Gli aggiornamenti di sicurezza, al di fuori di quella data non saranno più garantiti dalla casa madre. Microsoft ha da tempo avviato alcune campagne pubblicitarie per invogliare gli utenti ad aggiornare il sistema operativo, con ottimi risultati.

Oltre al supporto dell’OS  e degli aggiornamenti di sicurezza ufficiali, ad Aprile 2014, Windows XP non riceverà più aggiornamenti di Microsoft Security Essentials. Il prodotto di Redmond, a partire dall’8 Aprile 2014 lascerà i suoi utenti senza alcun tipo di protezione. Questo non significa che non sarà possibile proteggere il sistema operativo, ma bisognerà affidarsi a soluzioni di terze parti.

La “morte” di Microsoft Security Essential è un altro motivo per aggiornare a una versione successiva di Windows e in Microsoft lo sanno bene.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS