BlackBerry non è più in vendita e Thorsten Heins non sarà più CEO

750
0
CONDIVIDI

Sembra che BlackBerry stia abbandonando l’idea di trovare un acquirente che aiuti la società a raccogliere oltre 1 miliardo di dollari utili per sistemare le povere casse di questa azienda canadese. Come se non bastasse, la società prevede anche di sostituire l’attuale amministratore delegato Thorsten Heins. Molte erano le aziende pronte ad acquistare BlackBerry. La società Fairfax Financial Holdings Ltd. aveva offerto 4,7 miliardi di dollari, ma ormai l’offerta sembra declinata.

I piani della società ora prevedono la vendita di obbligazioni convertibili (pari ad 1 miliardo di dollari) verso un gruppo di investitori, almeno questo rivelano fonti vicine alla società.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS