Qualcomm interessata all’acquisto di BlackBerry, afferma il WSJ

739
0
CONDIVIDI

Il Wall Street Journal riporta quest’oggi un’indiscrezione alquanto interessante riguardante Qualcomm e BlackBerry. La società che produce i processori Snapdragon potrebbe unirsi con i fondatori di RIM Mike Lazaridis e Doug Fregin per tentare di acquistare la società BlackBerry. Sappiamo che BlackBerry è in vendita. In molti stanno valutando l’offerta da mettere sul piatto, come Lenovo ad esempio, ma anche Google, Intel e Samsung. L’interessamento di Qualcomm però aprirebbe nuovi scenari nel mercato smartphone.

Per il momento solo Fairfax Financial ha messo sul piatto una vera offerta per rilevare questa società canadese. Un eventuale acquisto da parte di Qualcomm significherebbe però un impegno ancor più serio di questa azienda nel settore mobile, magari con smartphone e tablet prodotti “in casa”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS