Hitzfeld al veleno: “Boateng venduto perchè rotto”

68
0
CONDIVIDI

Non si placano le polemiche tra lo Schalke 04 e il CT della Svizzera, Ottmar Hitzfeld. L’ex tecnico del Bayern Monaco ha dichiarato, ad una trasmissione sportiva tedesca, Sky 90, che il vero Boateng è quello visto con la maglia del Milan e non quello dello Schalke 04, perchè il suo ginocchio sinistro non sta bene. Hitzfeld ha addirittura rincarato la dose dichiarando che il suo infortunio sarebbe addirittura la causa della sua cessione:

“In Italia volevano sbarazzarsi di lui per via dei suoi problemi fisici, soprattutto legati al ginocchio sinistro. Per questo lo Schalke lo ha comprato a soli 10 milioni di euro”.

Pronta è arrivata la risposta del dg dello Schalke, Horst Heldt, che ha risposto seccato a Hitzfeld: “Non so perchè dica queste cose senza conoscere niente sulla questione. Parlare distanza è facile. Sono dispiaciuto ma anche deluso da questo comportamento” – ha tuonato Heldt.

Intanto Boateng parteciperà all’allenamento odierno della squadra, perchè vuole farsi trovare pronto per la sfida del “cuore” al suo Hertha Berlino sabato prossimo. Per quanto riguarda i problemi al ginocchio, Boateng sta continuando la sua terapia a Monaco di Baviera per cercare di superare il problema.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS