Mark Zuckerberg è l’amministratore delegato più pagato nel 2012

1324
0
CONDIVIDI

Un nuovo rapporto appena diffuso diche che Mark Zuckerberg, amministratore delegato di Facebook, è stato il più pagato negli Stati Uniti nel corso del 2012. Il compenso che ha percepito il CEO del social numero uno al mondo ammonta a cirva 2,3 miliardi dollari, più del doppio di quello rispetto all’amministratore meno pagato presente nella classifica stilata da GMI Ratings, che ha analizzato il compenso di oltre 2.000 amministratori delegati di società quotate in borsa.

Quasi tutti i soldi percepiti da Zuckerberg arrivano dal reddito relativo ai IPO di Facebook, il giorno in cui Facebook è stata quotata in borsa, il CEO ha esercitato le sue stock option del valore di quasi 2,3 miliardi dollari ai quali vanno sommati i 500.000 dollari ricevuti come stipendio, che a partire dal 2013 si sono trasformati in un simbolico dollaro all’anno.

Richard Kinder, amministratore delegato della società energetica Kinder Morgan, è il secondo della lista, con un compenso di 1,1 miliardi di dollari. Gli altri dirigenti presenti nella top 10 sono il CEO di Apple Tim Cook con 143 milioni dollari e CEO di Salesforce Mark Benioff con 109 milioni dollari, cifre decisamente molto inferiori rispetto al numero uno di Facebook.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS