iPhone 5s: la recensione

14250
3
CONDIVIDI

Siamo riusciti a mettere le mani su un iPhone 5s prima del lancio italiano, quindi siamo pronti per fornirvi in anticipo la nostra recensione. Spero vivamente che questa review sia di aiuto a tutti coloro stanno per acquistare questo dispositivo, sicuramente eccezionale ma non perfetto. L’evoluzione che accompagna da sempre i melafonini con la “s” non è mai di grande impatto, eccetto per qualche nuova funzionalità “in esclusiva”. Su iPhone 4S venne lanciata Siri, che fu esclusiva per un intero anno. Lo stesso sta accadendo con questo iPhone 5s, che vanta una funzionalità unica, non presente nemmeno sui nuovi iPad. Stiamo parlando del Touch ID, il nuovo tasto home con sensore per impronte digitali incorporato. Questa è la vera novità di iPhone 5s, questa è la rivoluzione targata “s”.

Sbloccare questo nuovo iPhone utilizzando un dito, il nostro dito, è qualcosa di straordinario. Nessuno potrà avere accesso ai contenuti del nostro dispositivo se non saremo noi a sbloccarlo. Una tecnologia quasi futuristica che fino ad oggi nessun produttore ha messo in commercio in modo serio, quasi invisibile. Se non si è informati è quasi impossibile sapere che sotto al tasto home si nasconde un sensore che è in grado di leggere le nostre impronte.

[slider crop=”yes” slide1=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/10/iPhone-5s-touch-id.jpg” slide2=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/10/lato-iPhone-5s.jpg” slide3=”http://www.overpress.it/wp-content/uploads/sites/2/2013/10/tasto-home-iPhone-5s.jpg”][/slider]

Non solo Touch ID però, un’altra novità importante risiede nel processore. Il nuovo melafonino con la “s” monta un processore a 64 bit, il primo della storia su un telefono cellulare, l’A7. Ma non solo, questo processore viene accompagnato da un co-processore M7 dedicato alle sole app che analizzano i nostri movimenti. Questa combinazione dovrebbe essere letale, ma invece no, almeno attualmente. Le prestazioni di iPhone 5s e iPhone 5 si equivalgono, più o meno. iPhone 5s risulta poco più veloce di iPhone 5, ma veramente di poco. Al momento i due dispositivi sono alla pari in termini di velocità, ma quando gli sviluppatori aggiorneranno le loro app per renderle compatibili con il nuovo processore a 64 bit allora sì che si noterà la differenza, soprattutto con i giochi. Al momento tale novità passa quasi inosservata, nonostante il processore a 64 bit rimane una delle più importanti new-features introdotte da Apple su iPhone 5s. Gustatevi la nostra video-recensione per dare uno sguardo a questo iPhone 5s e per vedere il confronto con un iPhone 5.

Altra novità importante riguarda la fotocamera, migliorata nettamente rispetto a quella montata su iPhone 5, ma sempre da 8 megapixel. Abbiamo provato a scattare due fotografie, di giorno e di notte (con Flash). Dategli uno sguardo, le trovate qui sotto:

È stata introdotta anche una splendida modalitàMoviola per quanto riguarda i video. Impostando tale modalità si registrano filmati a 120 fps, quindi con effetto ralleny. Guardate sempre la video-recensione che trovate sopra, abbiamo messo alla prova anche tale funzionalità.

iPhone 5s fotografia

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, nulla di nuovo rispetto ad iPhone 5, eccetto la batteria. Questo iPhone 5s offre un 20% in più di autonomia rispetto ad iPhone 5. Con il mio iPhone 5 arrivavo a fine giornata con il 10% di batteria rimanente, mentre con questo iPhone 5s mi metto a letto con ancora il 30/35% di batteria. Un netto passo in avanti, ma che bisognerà analizzare meglio con il passare dei mesi. Il mio iPhone 5 ha infatti un anno di vita, quindi è anche normale che la batteria perda un po’ delle proprie prestazioni.

Ora passiamo ad un altro piccolo aspetto da non sottovalutare: il design. L’aspetto estetico del nuovo iPhone 5s non varia rispetto ad iPhone 5, se non per le colorazioni. Il modello bianco rimane invariato ma il nero subisce una notevole rivisitazione, con un alluminio meno dark, più tendente al grigio. Abbiamo pubblicato sul nostro canale YouTube un video-confronto tra iPhone 5s nero e iPhone 5 nero. Dategli uno sguardo, lo trovate qui sotto.

Viene introdotta anche una nuova colorazione bianco-oro, decisamente insolita per Apple ma sicuramente di grande impatto. Rimangono invariati anche i prezzi: 729€ per il modello da 16 GB, 839€ per il modello da 32 GB e 949€ per il modello da 64 GB.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Bellissimo dispositivo e bellissima recensione

  • Bellissima recensione… complimenti!

  • J.H. Bolivar Pacheco

    Credo sia stato molto sovrastimato il reparto fotografico, quando altri cameraphone hanno dato qualità molto migliori. Credo sia più un 7.5 – 8 se si guarda la concorrenza.
    Per quanto riguarda il resto gran bella recensione.