Cannonball, l’app mail che stavate aspettando

1637
0
CONDIVIDI

Ora che il nuovo iPad Air é realtà non si può non abbinarci la perfetta applicazione per controllare la vostra posta elettronica sul tablet. Cannonball, una start-up di Cambridge, ha rilasciato un’app che mira a rendere l’esperienza mail più piacevole e produttiva su tablet: rispetto al classico client, Cannonball offre una colonna aggiuntiva con i messaggi recenti raggruppati per mittente e di ognuno fornisce un’immagine di anteprima così il feedback visivo é immediato e un’opzione per contrassegnare in automatico come letti i messaggi di offerte pubblicitarie o di servizi.

Cannonball-inbox2-640x480
I messaggi provenienti da servizi come Groupon e LinkedIn vengono catalogati insieme e possono essere eliminati in massa così come i messaggi provenienti da un determinato amico o un collega di lavoro in modo in modo da poter scorrere e ordinare le recenti corrispondenze. Cannonball consente inoltre agli utenti di mettere da parte le offerte giornaliere e newsletter in una sola colonna apposita per darvi il tempo di ordinare le mail più urgenti. Successivamente si potrà riprendere in mano queste e-mail accedendo alla colonna di destra, anche se Cannonball segna queste mail come lette dopo che sono passati pochi minuti a garanzia che gli utenti non finiscano con 50 messaggi di posta non letti di Groupon o offerte varie e inutili.

personalized
Ma cosa rende, in realtà, Cannonball migliore rispetto agli altri?
La filosofia di fondo!! Durante lo scorso anno, start-up come Mailbox, Boxer e Triage hanno cercato di rielaborare l’esperienza e-mail per il mobile, rendendo più facile per gli utenti elaborare i messaggi in arrivo e/o azzerare la loro inbox. Cannonball si propone agli utenti con una premessa leggermente diversa: la maggior parte delle persone non vogliono avere zero e-mail nella loro casella di posta, in realtà vogliono avere zero mail non lette nella loro casella di posta: avere 200+ mail non lette, quello é il “punto di stress” e questo é ciò che Cannonball e il suo co-fondatore Jim Caralis vogliono risolvere.

search
Un altro obiettivo di Cannonball è migliorare altri due aspetti centrali della posta elettronica, che la maggior parte degli utenti probabilmente danno per scontatoma non lo sono: comporre i messaggi e ricercare vecchi messaggi. Quando gli utenti aprono su tablet un nuovo messaggio, un elenco di immagini in miniatura comparirà sul lato e mostrerà tutti i contatti che hanno corrisposto recentemente. In questo modo si accelera il processo di invio di un messaggio sul tablet. Per quanto concerne la funzione di ricerca questa é ancora più utile con Cannonball, che organizza le mail tramite contatti popolari, così come acquisti e abbonamenti vari ed evidenzia le mail recenti con allegati. Ora non avete più bisogno di scavare freneticamente a fondo per recuperare messaggi o documenti importanti.

ImmagineCannonball comunque non è perfetto – ad esempio, i messaggi provenienti dallo stesso mittente (come LinkedIn) a volte sono stati raggruppati in molteplici thread e attualmente funziona solo con gli account Gmail e solo con iPad (scarica da App Store)- ma sicuramente costituisce un miglioramento significativo rispetto alle altre applicazioni e-mail per iPad e tablet. Certo sarebbe molto entusiasmante avere lo stesso approccio anche in un app mail per smartphone, dove di regola muoviamo molto di più le mail e quindi sentiamo maggiormente il bisogno di un’inbox di rapida visualizzazione. Voi che ne pensate? Provate Cannonball e dite la vostra nei commenti qui sotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS