Bronchite

483
0
CONDIVIDI

La bronchite è un’infiammazione delle mucose dei bronchi e in base alle sue caratteristiche si distingue in acuta o cronica. A causare la bronchite acuta sono dei virus (generalmente quelli che causano l’influenza e il raffreddore) che infettano l’epitelio dei bronchi. Anche alcuni batteri però sono causa di questa infiammazione, essi entrano nel nostro organismo attraverso l’aria inspirata e il sangue.

Essa si presenta con una febbre moderata, tosse con o senza secrezioni e dolori al torace. La bronchite acuta si sviluppa nel 90% dei casi in seguito ad una malattia virale acuta come l’influenza e solo nel 10% dei casi a causa dei batteri. L’infiammazione viene trattata con la somministrazione di analgesici, antipiretici (con febbre elevata) e con antibiotici se si tratta di un’infiammazione batterica. Nelle forme più gravi, si deve ricorrere a broncodilatatori e antitussivi.

La bronchite cronica viene definita come un processo caratterizzato da elevate secrezioni bronchiali, con tosse ricorrente per un minimo di due mesi anche se non consecutivi. Le cause, anche se non del tutto chiarite, possono essere riconducibili a fattori ambientali come il fumo, l’inquinamento e a fattori genetici come la presenza di microrganismi saprofiti che vivono normalmente sulle mucose dell’albero respiratorio. Il sintomo più evidente è certamente quello della tosse con catarro e comparsa della febbre quando iniziano i primi freddi tipici della stagione autunnale.

La bronchite cronica comporta una difficoltà nell’espirazione, che si prolunga e richiede uno sforzo attivo, quando normalmente è passivo, difficoltà nella deglutizione, dispnea, dolori articolari, raffreddore, faringite e voce rauca. Il trattamento della bronchite cronica consiste nella somministrazione di antibiotici da assumere al primo sintomo caratteristico dell’infiammazione.

Risulta molto efficace anche il trattamento preventivo, come evitare il più possibile il fumo di sigaretta, spostarsi nelle zone meno inquinate e riscaldare gli ambienti in cui si fa la convalescenza. La bronchite cronica è una malattia da non sottovalutare perché può portare a gravi complicazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS