Retrievor: rintracciabilità GPS per tutto quello che vuoi

826
0
CONDIVIDI

Immaginate un mondo in cui tutto può essere rintracciato, un mondo dove non perderesti più le tue scarpe, le chiavi di casa, la borsa oppure addiruttura le tracce di un vostro parente o amico durante un’escursione.

Grazie ad un piccolo accessorio, alimentato a energia solare con sistema GPS, che si può attaccare a qualsiasi cosa, in futuro tutto questo potrebbe essere possibile. Retrievor, questo il nome del dispositivo, è un piccolo disco grande grande quanto una moneta e spesso quattro secondo quanto dice la campagna pubblicitaria di Indiegogo.

Come possiamo intuire anche dal nome, il dispositivo è stato realizzato proprio per aiutare gli utenti a trovare ogni genere di cosa. Dopo aver posizionato Retrievor in una borsa o fissato a un portachiavi, gli utenti potranno vedere dove si trova l’oggetto semplicemente collegandosi a internet, o tramite un app per iOS o Android. Un altro modo di utilizzare questo nuovo dispositivo, ci suggerisce il video realizzato dagli stessi creatori, potrà essere quello di collegarlo al nostro animale domestico, ai bambini oppure agli escursionisti il tutto con un errore massimo di 3 metri.

Retrievor è invendita a 299 dollari a cui gli utenti dovranno aggiungere 1,79 dollari per il canone mensile di abbonamento, cifra che comprende, spiega Indiegogo sul suo sito, i costi di utilizzo della rete satellitare per rintracciare l’oggetto e la rete dati per la comunicazione della posizione.

Retrievor non è il primo dispositivo presentato che ha queste caratteristiche, ma i suoi sviluppatori sostengono che è sicuramente il più piccolo. Finora, la campagna di raccolta fondi su Indiegogo è arrivata a poco più di 32.000 dollari manca ancora molto all’obbiettivo prefissato di 80.000 dollari.

Ecco il video realizzato dagli sviluppatori:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS