Impresa Dortmund, l’Arsenal cade 2-1

30
0
CONDIVIDI

Arsenal – Borussia Dortmund 1-2

Arsenal: Szczesny; Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Arteta, Rosicky; Ramsey, Özil, Wilshere; Giroud. All. Wenger

Dortmund: Weidenfeller; Großkreutz, Subotic, Hummels, Schmelzer; Bender, Sahin; Blaszczykowski, Mkhitaryan, Reus; Lewandowski. All. Klopp

Arbitro: Eriksson

Marcatori: 16′ Mkhitaryan, 41′ Giroud, 68′ Lewandowski

Un magnifico Borussia Dortmund ritorna grande in Europa, battendo l’Arsenal in casa per 2-1 e agganciando i londinesi ed il Napoli in testa alla classifica e rovinando il compleanno di Wenger. Proprio a Londra, dove il 25 maggio scorso perse la finale di Champions League, gli uomini di Klopp hanno giocato una grande gara, tornando la squadra bella e letale in contropiede che la scorsa stagione deliziò il mondo. Dortmund in vantaggio con Mkhitaryan al 16′, bravo s fruttare un regalo di Ramsey. Pareggio dell’Arsenal con Olivier Giroud al 41′, complice un pasticcio tra Weidenfeller e Subotic, nuovo vantaggio Borussia a 20′ dalla fine, grazie ad un piatto destro di Robert Lewandowski che affonda l’Arsenal prorio quando gli inglesi sembravano sul punto di passare in vantaggio. Con il blitz dell’Emirates, Jurgen Klopp potrà giocarsi la gara di mercoledì prossimo con la possibilità di staccare in classifica gli uomini di Wenger.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS