Sclerosi multipla: l’efficacia della marijuana

235
0
CONDIVIDI

Sclerosi multipla e marijuana, binomio possibile? Si, almeno secondo i ricercatori dell’Università di Tel Aviv. La marijuana sarebbe in grado di ridurre la produzione di molecole infiammatorie, in particolare dell’interleuchina 17. Lo studio è stato condotto su alcuni topi che presentavano una parziale paralisi dovuta ad alterazioni nervose.

Nelle cellule immunitarie dei topi, trattate con tetraidrocannabinolo e cannabidiolo, principali sostanze contenute nelle foglie di marijuana, si sono prodotte meno molecole infiammatorie in particolare l’interleuchina. Il risultato di questo esperimento dimostra come le proprietà della cannabis siano molto efficaci nel proteggere il sistema nervoso e le sue funzioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS